Categorie

Conto i respiri in attesa dell'ultimo, quello che non potrò mai raccontare.

…alzo la visiera del casco e con la mano libero il viso dal mefisto perchè lei possa riconoscere un uomo dietro tutto quest’armamentario. <<Non avere paura, Siamo carabinieri. Ora ti porto dalla tua mamma>>. <<Vi aspettavo>>, mi dice, e subito si lascia stringere tra le braccia!…non ha mai avuto dubbi, sapeva che noi l’avremmo salvata. Ho ancora la sensazione fisica di quel corpo esile stretto a me, provo ancora il terrore di farle del male, di stringerla troppo a me, al giubbotto antiproiettile e a tutte le mie attrezzature. L’ho protetta con il cuore oltre che con il corpo. Sono momenti indelebili nella mia vita.

Dal libro “Cuore di rondine”, al momento della liberazione della piccola Tacchella.

Ci sono uomini di parole e uomini di parola. Non sopporto i primi e mi circondo dei secondi.

Comandante Alfa

I NOSTRI ALLIEVI

I corsi secondo i nostri allievi

NEWS.

Scopri cosa accade

I NOSTRI RECAPITI

COMPILA IL FORM PER CONTATTARCI

Per organizzare eventi con ospite il Comandante Alfa, o partecipare ai corsi diretti dal Comandante Alfa e dal suo staff, contattaci.